Attenzione: hai il condizionatore e non fai questo?

Rischi di prendere la Legionella

Utilizzi un condizionatore d’aria?

Ebbene, devi sapere cosa fare prima dell’accensione e durante il funzionamento

Quando il condizionatore non viene mantenuto in modo corretto, certi microrganismi possono contaminarlo e la loro inalazione rischia di essere dannosa per la tua salute. I problemi più comuni sono asma ed allergie, ma anche molto altro.

Condizionatore, cosa è necessario fare prima dell’accensione

Con l’aumento delle temperature siamo portati ad “abusare” dell’aria condizionata senza considerare che alcuni errori connessi ad essa possono creare problemi per le nostre condizioni fisiche.

La mancanza maggiore, quando si tratta di aria condizionata, è quella di non cambiare o pulire i filtri.

Secondo studi, si dovrebbero sostituire ogni tre mesi. Il tempo si riduce a un mese se l’utilizzo aumenta.

Non farlo può comportare un minor flusso d’aria con problemi di natura economica considerando che un filtro sporco aggiunge dal 5% al 15% alla bolletta. Senza contare che viene ridotta considerevolmente la durata del condizionatore. Fortunatamente i filtri sostitutivi non sono molto costosi.

Qualora disponi di unità “split” senza condotto, ti trovi di fronte ad un pannello che puoi rimuovere e che consente la pulizia del filtro con un panno, o perfino lavarlo, quindi la sostituzione non è fondamentale.

Come va regolato il termostato?

Il termostato con programmazione porta a risparmiare molto sulla bolletta dato che regola in autonomia le temperature nelle ore che hai stabilito. Gli innovativi termostati controllabili da cellulare rendono tutto più gestibile.

Condizionatore e batteri da evitare per non rischiare la salute

I condizionatori per loro particolarità sono caratterizzati da un ristagno d’acqua che può avviare un autentico riprodursi di batteri.

Bisogna prestare particolare attenzione dato che l’acqua è inquinata da cariche batteriche e, quando il condizionatore viene acceso, si verifica la diffusione degli stessi. La legionella è uno di questi.

La legionella può portare a:

Come evitare tutto questo? Semplice: svolgi una regolare manutenzione del tuo condizionatore e disinfettalo spesso.

Bastano anche solo poche gocce d’acqua diffuse nell’aria della tua stanza per inalare qualche cosa di dannoso.

Pertanto, allo scopo di evitare inconvenienti sgradevoli, ricordati di pulire con regolarità i filtri, controlla e libera le vaschette di raccolta della condensa, serviti di un buon disinfettante per la disinfezione di tutto il tuo condizionatore.

In commercio trovi ottimi disinfettanti sia spray che liquidi ma nella scelta affidati solo a professionisti, non farti consigliare dalla pubblicità sui media o dal commesso del supermercato.

Se hai bisogno di un consiglio noi ci siamo, contattaci quando vuoi:

0432.940245

info@ingross-service.it

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.